Visualizzazioni totali

lunedì 18 novembre 2019

Comanda Bolzano... Ciao Edo.

Il fine settimana del floorball italiano si apre con il ricordo ad Edoardo, su tutti i campi si è fatto un minuto di silenzio.

Bella ed emozionante la dedica di Milano, dove Spartak e Black Lions, si sono unite in un unico abbraccio, formando innanzi a loro la scritta EDO, con le stecche di tutti i giocatori.


 A terra, davanti alle stecche, due maglie, una col numero  4, numero di Edo,  l'altra del gemellaggio tra le due squadre con la maglia bianca con i due loghi e su scritto" Al prossimo Ingaggio".

Grande weekend di floorball, scendono in campo tutte le squadre e tutte partite interessanti.

Partiamo da quella più attesa.

Bozen - Viking Roma, finisce 5-4 per Bozen, che recupera lo svantaggio, 2-0 al primo tempo, 2-2  nel secondo tempo, 3-0 nel terzo tempo.

Il match, sapevamo essere una di quelle partite da non perdere, una di quelle che non disattende mai i pronostici.

Viking Roma e SSV Bozen hanno dato vita ad match pirotecnico, dove a dire dei presenti, in grande spolvero c'erano i portieri di entrambe le compagini.

Viking Roma parte forte nel primo e secondo tempo, ma la rimonta di Ssv è costante e nel terzo tempo, piazza un parziale 3-0 che ribalta il vantaggio Viking.

Ora siamo sicuri che i Romani si si alleneranno ancora di più, per affrontare la partita di ritorno al massimo.

Sugli altri campi, giornata nera per le squadre Laziali che perdono a Milano il doppio confronto, con le squadre locali.

Black Lions, perde il confronto con fc Milano il sabato e con Spartak Milano la domenica, mentre Ciampino il sabato perde di misura di un solo gol contro Spartak Milano e lo stesso fa il giorno dopo contro FC Molotov.

Giornata nera anche per Varese che perde sia con Algund che con Gargazon-Sterzing, nella doppia sfida in terra altoatesina.

Si è giocata anche l'under 19 Nazionale che vede la squadra di Viking Roma perdere 5 a 1 contro la squadra di Bolzano e poi vincere 5 a 2 contro la squadra di Laives.

Bolzano che dopo la vittoria con Viking, perde il confronto con Algund 4-3.

A seguito di questi risultati, si fa molto interessante il campionato italiano under 19, che riserverà sicuramente delle sorprese.

Nessun commento:

Posta un commento