Visualizzazioni totali

domenica 6 ottobre 2019

Campo Piccolo, dopo la prima giornata, comandano, Black Lions, Spartak Milano e Laives-Sterzing

Partiti i campionati Italiani su campo piccolo, ed hanno dato i loro primi risultati, nel girone  Lazio - Abruzzo. 

Bello l'esordio dei Leoni Neri che battono per 14-10 e 16-6, nell'ordine i Raptors e Warriors.
Nelle altre due gare Avezzano perde di misura la sua partita contro Warriors e, poi non gli riesce, la stessa prestazione, contro Raptors.

I leoni neri, capitanati da Marco PLEIMES, hanno dato, dimostrazione di un bel Floorball, giocato in velocità, a volte gli errori, sono stati fatali, ma sono sempre stati in partita ed hanno sempre reagito al momento gara.

Molto bella e, molto maschia, la prima partita, dove Ciampino gioca a due linee, con Black a specchio. Ciampino Raptors, bello, veloce e intraprendente, gli manca sicuramente qualcosa, che il coach - giocatore, SALVAGNO, saprà sicuramente correggere.

Nel secondo tempo, i ragazzi di Cerveteri, dilagano e chiudono la partita. Nota positiva, per entrambe, è la condizione fisica, che non è mai mancata.

Da segnalare nei Black Lions l'esordio, positivo,  dei due prestiti, da SSV Diamante Bozen, Vincent MANZARDO e Giorgio PICIN e nelle file del Ciampino l'esordio dei giocatori ex Viking Roma, Manolo SALVAGNO ed Edoardo GORINI.

Al Girone Nord, invece, a fare la voce grossa, sono le compagini di Spartak Milano e Laives Gargazon.

Con due vittorie a testa, passano al comando, buona la partenza di Geas Sestu S. Giovanni, Real Torino, Ispra e Red Giants, tutte a 3 punti, fanalino di coda la squadra Milanese Blue Giants, e Firelions che chiudono a 0 punti.

L'esperienza di Laives-Gargazon e Spartak Milano, l'ha fatta da padrone e, tutto lascia pensare che sarà cosi sino alla fine, mentre gli altri dovranno giocarsi tutto senza lasciare nulla al caso.



Per Blue Giants, l'inesperienza, gli ha fatto pagare un prezzo troppo alto, con due sconfitte pesantissime, per Serenissima, invece, ci dicono una giornata storta, i Leoni di Fuoco, perdono due partite con uno scarto minimo, sapranno riscattarsi.   

Il campionato Campo Piccolo, va rispettato e valorizzato, spiace vedere un torneo bello cosi, senza dei nomi importanti, che sicuramente torneranno presto.

Grazie per la bella giornata di sport, alla prossima. 

Nessun commento:

Posta un commento