Visualizzazioni totali

venerdì 26 luglio 2019

Rubrica Floorball Ladies... Roberta Olshov.

Archivio Roberta Olshov
Continua la nostra rubrica, dedicata alle ragazze del Floorball Italiano, oggi, dopo Giulia Polisciano, vi presentiamo, un'altra ragazza di sicuro talento, attaccante Viking Roma. Nella Femminile è stata, una delle trascinatrici della sua squadra, stiamo parlando di Roberta Olshov.

1) Ciao Roberta, intanto presentati ai nostri lettori, chi  e cosa fai nella vita .

1) Ciao mi chiamo Roberta Olshov, ho 14 anni e ho iniziato a giocare a floorball 3 anni fa. Sto per iniziare il mio secondo anno al liceo artistico a Roma. 

2) Allora se non erro, tu facevi o fai ancora ginnastica poi arriva il Floorball, che è un vizio di famiglia, ad indicarti una nuova strada. Il  Floorball cos'è successo?

2) Ci sono stati 2 anni in cui mi allenavo sia a floorball che a ginnastica, ma era troppo impegnativo e ho deciso di continuare con il floorball perché mi appassionava di più

3) Perché hai scelto il Floorball e non uno sport, più blasonato.

3) La mia famiglia ha sempre avuto una grande passione per questo sport che mi ha spinto a provarlo

4) Pregi e difetti della Roberta fuori e dentro il Floorball.

4) Mi è sempre stato detto che sono creativa e generosa, ma anche molto timida. La mia timidezza all'inizio era un ostacolo nel mio modo di giocare ma con il floorball ora la sto superando. 

5) nell'ultima stagione sei cresciuta tantissimo, sino a diventare un punto importante anche in nazionale, diventando un punto di riferimento anche della nazionale italiana, cos'è successo ? raccontaci.

5) Questo è stato il primo anno in cui ho deciso di dedicarmi completamente al floorball e credo che l'allenamento e la dedizione abbiano portato i loro risultati

6)A settembre ci saranno le qualifiche mondiali di categoria. Come vedi la nuova nazionale under 19?  Cosa senti di dire alle tue compagne e cosa diresti a te stessa, per queste qualifiche.

6) Siamo un gruppo molto affiatato e con tanta voglia di crescere insieme. Alle mie compagne vorrei dire di mettercela tutta comunque vada. A me stessa di non farmi prendere dall'ansia e invece trasformarla in grinta e voglia di combattere

7) Nell' femminile del  tuo Club, Viking Roma, sei sempre con Marta Cavaldesi, quanto conta l'amicizia in campo. 

7) Credo che in campo l'amicizia e il potersi fidare delle compagne sia fondamentale per un buon gioco

8) la persona che secondo te ti ha dato di più, contribuendo alla tua crescita tecnica e caratteriale. 

8) Quest'anno una persona che ho preso come punto di riferimento è Manolo Salvagno, allenatore dell'U17 e U19. Mi è stato d'aiuto sia grazie ai suoi consigli tecnici, ma soprattutto perché mi ha spesso dato la carica necessaria per superare le mie paure

9) obbiettivi per questa stagione, cosa ti aspetti con la femminile ? 

9) La femminile è il campionato in cui riesco a giocare con più tranquillità e a mostrare me stessa. Spero che quest'anno riusciremo a divertirci come tutti gli anni e a ottenere un posto in classifica più alto

10) ciao Roberta un saluto da Floorballmaniatv.

10) Grazie mille e a presto😊💪🏻

Nessun commento:

Posta un commento