Visualizzazioni totali

domenica 28 luglio 2019

Rubrica Floorball Ladies... Martina Falchi

Continua la Rubrica, Floorball Ladies, questa volta si torna in casa Black e vi facciamo conoscere, una giocatrice dal cuore grande, attaccata alla maglia, capitano campo piccolo Femminile,ultima stagione, Portiere di ruolo, dove difende i pali del Campo grande e under 19 e, non male con la stecca nel ruolo di difensore. Stiamo parlando di Martina Falchi.


1) Ciao Martina, intanto presentati ai nostri lettori, chi  sei e cosa fai nella vita .

Sono Martina Falchi, studio accoglienza Turistica, presso l'Istituto alberghiero di Vittorio a Ladispoli.

2) Allora dal ballo, se non erro nella SS Lazio Danza sportiva, al Floorball cos'è successo?

Non mi trovavo più nella danza e, ho deciso di cambiare, mio padre insegnava Floorball e per non stare ferma, ho cominciato ad allenarmi, poi me ne sono innamorata e non ho più smesso. Gioco in porta e per me è tutto.

3) Tu sei, da sempre un giocatore Black Lions, descrivici la tua società, cosa significa lottare per una squadra come i leoni neri.

Io sono nata Black Lions, la nostra, non la chiamerei società, perché abbiamo una concezione di Famiglia, dove, si può anche discutere, ma alla fine siamo tutti pronti a darci una mano. Lottare per la mia squadra è indescrivibile, ogni partita, una battaglia, dalla sconfitta ci solleviamo tutti insieme e della vittoria, diamo i meriti a tutti.

4) Pregi e difetti della Martina fuori e dentro il campo da gioco descrivici il tuo ruolo.

Sono un tipo un pochino frizzante, non amo essere presa in giro o sbeffeggiata, fuori mi apro al dialogo con tutti, dentro al campo, cerco di concentrarmi il più possibile, sino ad esserci solo io, la pallina e la porta. 

5) nell'ultima stagione sei cresciuta tantissimo, Capitano nella tua squadra Femminile di Club i Black Lions, ottimo il rendimento in porta, contro il Belgio alle qualifiche senior a Danzica, 84% ed i complimenti successivamente del capitano della Repubblica Ceca, insomma cos'è successo.

L'ultima stagione, ci ha consacrato come terza forza del campionato con il secondo migliore attacco, proveremo il prossimo anno a fare di meglio. La partita col Belgio è stata perfetta, ma anche se abbiamo perso, quella con la repubblica ceca è stata eccitante, tanti tiri ed una parata stratosferica, che mi ha fatto ricevere i complimenti dal capitano della squadra avversaria. È stato un momento bellissimo.



6)A settembre ci saranno le qualifiche mondiali di categoria. Come vedi la nuova nazionale under 19?  Cosa senti di dire alle tue compagne, considerando che sei una delle veterane ?

La nuova nazionale la vedo, grintosa e con molta voglia di fare e, sono sicura che tutte daremo il massimo. Alle mie compagne, dico, che qualsiasi sarà il risultato sarà un successo.

7) Nell nazionale under come nella squadra di club, sei portiere al 100%, ma sai giocare anche di stecca, rendendoti a volte un'importante jolly, cosa ne pensi?

Che è Fico. Scherzi mi diverto tantissimo con la stecca, perché mi sento più libera mentalmente, ma amo le pressioni in gara e di fare il portiere, non me posso fare a meno.

8) Vito ADRAGNA cos'è per te?

È colui che in questo sport, mi ha dato tanto o quasi tutto in questo ruolo fantastico che è il portiere. Quando mi sono allenata con lui aveva sempre una buona parola, accompagnata da tanto lavoro. Al di fuori del campo da gioco, con Vito, io e la mia famiglia abbiamo anche un legame affettivo.

9) obbiettivi per questa stagione, cosa ti aspetti con la femminile e cosa dalla squadra senior campo grande.

Dalla Femminile mi aspetto una grande stagione, puntando a fare sempre meglio. Per il campo grande, mi aspetto, sicuramente meglio dello scorso anno, continuando nel lavoro di crescita, dei nuovi inserimenti.

10) Ciao Martina, un saluto da Floorballmaniatv.

Ciao a tutti grazie di questa intervista.

4 commenti:

  1. ho avuto l'onore di conoscerla e francamente sono rimasto esterefatto per la sua gentilezza ed educazione la sua semplicità e soprattutto non ne montata di testa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento che hai lasciato su floorballmaniatv.

      Elimina
  2. È l'esempio vivente di trasmissione diretta dell'amore di una disciplina sportiva.. Il Floorball uno sport poco conosciuto ai più.. Attraverso la passione di papà Dario si è trasformato in Martina e coetanei in una fantastica passione... Praticato per giunta in un territorio che offre ben poco... Il Floorball è divenuto in poco tempo motivo di aggregazione e fratellanza per tutto il territorio... Raccogliendo nel contempo alcuni splendidi allori... Pertanto a nome di tutti posso dire grazie famiglia Falchi l'amore per questo sport a fatto si ché molti ragazzi possano crescere con valori assoluti... E magari domani potranno aspirare a qualcosa di tangibile... Martina ne è testimone.. Grinta passione e grande dedizione per la disciplina...
    Sono fiero di annoverare tra i miei amici la famiglia Falchi.
    Antonello Sassu.

    RispondiElimina
  3. Grazie mille Antonello sei sempre molte gentile, faremo sempre il massimo per il posto e per i ragazzi del posto, nonché per questo sport, che spero sia ai ragazzi qualcosa da ricordare e raccontare, da grandi. Grazie per i complimenti a Martina

    RispondiElimina